Sta arrivando iOS 14.3 su iPad: le novità della terza beta

di Gio Tuzzi Commenta

Si muove qualcosa per quanto riguarda lo sviluppo dell'aggiornamento ad inizio dicembre

Apple oggi ha seminato la terza beta dei prossimi aggiornamenti iOS 14.3 e iPadOS 14.3 per gli sviluppatori a scopo di test, due settimane dopo il rilascio della seconda beta e un mese dopo il lancio di iOS e iPadOS 14.2. Scendendo maggiormente in dettagli, sappiamo che iOS e iPadOS 14.3 possono essere scaricati tramite l’Apple Developer Center o via etere dopo aver installato il profilo sviluppatore appropriato.

iOS 14.3

Cosa cambia con iOS 14.3 per iPad

L’aggiornamento iOS 14.3 porta il formato ProRAW su iPhone 12 Pro e 12 Pro Max. ProRAW è progettato per coloro che preferiscono scattare in RAW ma vogliono anche sfruttare i dati della pipeline di immagini Apple come la riduzione del rumore e le regolazioni dell’esposizione multi-frame.

La funzione ProRAW può essere abilitata nella sezione Fotocamera dell’app Impostazioni per coloro che hanno installato iOS 14.3 beta su un nuovo ‌‌iPhone 12 Pro‌‌ o Pro Max. Quando è abilitato, c’è un interruttore RAW nella parte in alto a destra dell’app della fotocamera che può essere toccato per spegnerlo o accenderlo. Le foto scattate con ProRAW hanno una dimensione di 25 MB.

Ecosia, un motore di ricerca che pianta alberi quando le persone conducono ricerche, ora può essere impostato come motore di ricerca predefinito su iPhone e iPad .

Sebbene non sia una funzionalità, l’aggiornamento di iOS 14.3 suggerisce alcune versioni future del prodotto. C’è un’icona che potrebbe rivelare il design di AirPods Studio , insieme ai dettagli su AirTag e alla funzione Trova il mio che ha lo scopo di consentire ai dispositivi di terze parti di integrarsi con l’app ‌Find My‌.

Il codice in iOS 14.3 suggerisce che Apple stia gettando le basi per aggiungere il supporto per tracker di articoli di terze parti e dispositivi Bluetooth nell’app ‌Trova il mio allowing, consentendo a questi dispositivi di essere tracciati proprio insieme a iPhone e iPad. Non è ancora chiaro quali elementi supporteranno la funzionalità o quando verrà implementato il supporto, ma potremmo ricevere presto ulteriori informazioni.

In iOS 14.3, è più facile che mai avviare app con icone personalizzate direttamente dalla schermata principale , il che è ottimo per coloro che preferiscono personalizzare le schermate iniziali. Quando si apre un’app che ha un’icona personalizzata creata utilizzando le scorciatoie, non viene più instradata attraverso l’app Shortcuts ed è invece in grado di aprirsi molto più rapidamente. C’è ancora un banner che si apre, ma è un’esperienza più snella rispetto a prima.

Altre nuove funzionalità includono i dati sulla gravidanza nell’app Salute, suggerimenti di app di terze parti durante la configurazione in alcuni paesi, supporto per la scansione dei codici QR di App Clips con l’app della fotocamera, un’opzione per aggiornare i prodotti HomeKit con l’app Home e altro ancora, con un elenco completo disponibile nella nostra guida alle funzionalità di iOS 14.3 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>