Mappe e Siri ancora sotto i riflettori

di Giovanni Biasi 1

Siri, come forse già sapete, è finalmente uscito dalla fase beta, insieme al lancio di iOS 7, l’ultima versione del sistema operativo mobile Apple, e ci si aspetta sia più affidabile e completo (in effetti, ve ne sarete accorti, funziona un po’ meglio). Allo stesso modo, le Mappe di Apple sono state migliorate nell’ultima versione del firmware marchiato Mela. Purtroppo, però, sono recentemente arrivate altre comunicazioni di malfunzionamenti dei due software, che continuano a mettere in cattiva luce due prodotti che di certo non ne hanno altro bisogno. 

Il primo report proviene dall’Alaska, e avverte gli utenti dei dispositivi iOS di fare ben attenzione quando si cercano indicazioni stradali per l’aeroporto internazionale Fairbanks. Pare infatti che le Mappe di Apple rimandino gli utenti ad una delle piste di rullaggio dell’aeroporto, proprio dove atterrano e decollano gli aerei.

Di seguito un estratto di un articolo dell’AlaskaDispatch:

Nelle ultime tre settimane è successo due volte che alcuni utenti che hanno fatto affidamento alle mappe di iPhone per raggiungere Fairbkans siano finiti su una pista di rullaggio dell’aeroporto. Nessuno è rimasto ferito, e Apple ha promesso di risolvere le cose entro Mercoledì.

Il boss dell’aeroporto, Melissa Osborn, ha affermato che le Mappe di Apple hanno guidato gli utenti direttamente sulla pista di rullaggio dell’aeroporto. “Queste persone hanno guidato oltre diversi cartelli. Hanno anche oltrepassato un cancello. Nessuno di questi elementi è riuscito a far capire loro la pericolosità della cosa”.

Intanto, Siri continua a far parlare di sé, questa volta in uno spettacolo di Conan O’Brien con l’attrice Jane Lynch. Nello specifico, l’attrice ha chiesto indicazioni stradali verso Le Pain Quotidien, e Siri ha risposto “Non ho alcun contatto per Let Pam Cookie Ian”. Qui è possibile vedere tutto il video relativo.
Insomma, che Siri non fosse perfetto lo sapevamo, ma è sempre bello scherzarci un po’.

via | iDownloadBlog

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>