Galaxy Tab 10.1: ritardo in Australia per colpa di Apple

La questione legale tra Apple e Samsung continua inarrestabile e quest’oggi, direttamente dal sito The Next Web, arrivano nuovi sviluppi in merito alle restrizioni che l’azienda sudcoreana è costretta a subire per mano di Apple.

Il nuovo tablet di casa Samsung, ovvero il Galaxy Tab 10.1, doveva fare la sua comparsa sul territorio australiano la prossima settimana. Così però non sarà e la colpa di questa mancata commercializzazione sarà da attribuirsi ad Apple.

Foxconn: un milione di robot nei prossimi 3 anni

Steve Wozniak una volta disse: “le macchine un giorno saranno più degli esseri superiori, lasciando noi umani come  semplici cani di casa”. Molti presero in giro il povero Woz dopo questa affermazione ma evidentemente tra essi non c’èra nessun dirigente della Foxconn.

Questa grandissima azienda multinazionale, assemblatrice dei nostri amati iDevice e non solo, ha preso in seria considerazione l’idea di utilizzare dei robot nelle proprie catene di montaggio.

iPad regnerà sui tablet Android fino al 2015

Apple ha puntato molto sul mercato dei tablet tanto che è stata la prima azienda a lanciarne (seriamente) uno: il nostro amato iPad.

Chi pensa ad un tablet inevitabilmente si ritrova nella propria testa l’immagine di un iPad: dispositivo che oramai è diventato il punto di riferimento in questa categoria, e che molto probabilmente rimarrà tale fino al 2015.

Internet Mobile: dove conviene di più?

Fino a qualche anno fa internet si utilizzava solo in casa o in ufficio. Ora invece con i nuovi smartphone di ultima generazione e con il mercato dei tablet in netta crescita la richiesta di un collegamento ad Internet anche in mobilità è salita vertiginosamente.

Alcuni operatori mobili si approfittano di questa dipendenza degli utenti (io personalmente non posso fare a meno di internet sul mio iPad 2) sparando cifre esorbitanti che non stanno ne in cielo ne in terra. Le cose all’estero non sono poi così tanto diverse. Il sito Android Tablet Fanatic ha voluto creare un’infografica (stranamente raffigurata in un iPad) che riassume alcuni dati sulle tariffe relative ad abbonamenti internet per dispositivi mobili.

iPad ispira anche le nuove calcolatrici

I dispositivi Apple sono al top per quanto riguarda materiali utilizzati e design. Mi è capitato spesso di imbattermi in prodotti di altre marche molto, ma molto, simili ai dispositivi made in Cupertino.

I ragazzi di CultOfMac hanno trovato in una drogheria di San Francisco delle calcolatrici con un aspetto alquanto famigliare.

Google Search viene ottimizzato per iPad

Da mesi Google sta cercando di rendere i propri servizi accessibili comodamente da iPhone, iPod touch e iPad. Le icone e i tab di piccole dimensioni presenti nelle varie schermate vengono sostituiti da delle icone grandi che sono assai più comode da tappare su un display touchscreen.

Oggi il sito 9to5mac ci informa che il motore di ricerca di Mountain View, ovvero Google Search, è stato ridisegnato per essere adattato al tablet di Cupertino.

Apple pensa di adottare pannelli solari sui futuri iDevice

Un rapporto del DigiTimes, sempre ben informato sulle vicende Cupertiniane, rivela che Apple sarebbe seriamente intenzionata a sviluppare e utilizzare pannelli solari per la ricarica dei propri dispositivi.

Ma c’è di più: la società californiana non sarebbe solo intenzionata a utilizzare questa tecnologia, ma addirittura vorrebbe produrre lei stessa i pannelli solari da utilizzare sui dispositivi di sua creazione. Questo attraverso l’acquisizione di aziende con sede in Taiwan specializzate proprio in pannelli solari.

iPad 3: Apple risparmia sui componenti?

Questa mattina il DigiTimes ha pubblicato un interessante articolo che porta alla luce una voglia di risparmio da parte di Apple nella realizzazione degli iPad di prossima generazione.

Attualmente l’azienda di Cupertino spende (secondo i dati raccolti da iSuppli) ben 323.25$ per la realizzazione del modello CDMA da 32GB, mentre per quello GSM sono necessari 3,35$ in più.

iOS 4.3.5 disponibile al download

Apple rende disponibile al download iOS 4.3.5: un update minore del sistema operativo mobile di Cupertino. Questo aggiornamento non introduce nessuna novità rilevante ma è mirato solo a correggere una problematica riguardante la vulnerabilità al jailbreak.

Ecco il changelog ufficiale:

iPad: nuovo spot “We’ll Always…”

Apple ha realizzato un nuovo spot per pubblicizzare il suo iPad 2 intitolato “We’ll Always…“. Differentemente dai precedenti, questo spot non è stato centrato su una sola funzionalità del tablet ma bensì sulla sua utilità durante le piccole azioni quotidiane.

Noi continueremo a fare le cose di sempre, ovvero cucinare, sfogliare foto, leggere un libro, ma le faremo in modo diverso.