Let’s Learn How To Draw, la recensione

di Redazione 1

Nome: Let’s Learn How To Draw – Categoria: Istruzione
Dimensione: 24.3 MB – Prezzo: Gratuito
Voto: 6/10 – Link App Store

Oggi vi parliamo di una di quelle app che dovrebbero rientrare nella categoria “istruzione”. Si tratta di Let’s Learn How To Draw, che, come dice il nome stesso, dovrebbe occuparsi di insegnare a disegnare (per quanto possibile, ovviamente). Ma qui non ci sono lezioni di disegno nel senso stretto del termine, e anzi l’esperienza risulta essere presto molto limitata. 

Una volta avviata l’applicazione, che è possibile scaricare gratuitamente dal link che vi riportiamo sopra, avremo modo di scegliere fino a tre moduli differenti, ognuno di questi diviso a sua volta in cinque lezioni. I moduli si dividono in cani, treni e mostri, e le lezioni al loro interno vanno dalla più semplice alla più ardua.

Il fatto è che, come dicevamo, non si tratta di “lezioni” vere e proprie, in quanto manca del tutto la parte pratica: le “lezioni” scorrono semplicemente dicendoci cosa bisogna disegnare e quando, e non importa affatto la nostra precisione, perché il software continuerà a proseguire con la spiegazione anche se avremo completamente sbagliato forme e dimensioni delle linee (piuttosto si occupa proprio lui di aggiustarle).

Alla fine si tratta solo di copiare: l’app in realtà non insegna affatto alcuna tecnica di disegno, ma si limita a darci uno spunto visivo da ricalcare ed eventualmente colorare, anche con strumenti abbastanza limitati.
Oltre ai moduli e alle lezioni, comunque, è disponibile lo Scratchpad, che non è altro che un foglio bianco su cui disegnare e colorare tutto ciò che ci passa per la testa. Avremo inoltre la possibilità di esportare ogni nostro lavoro.

Insomma: l’applicazione è disponibile gratuitamente e non ci potevamo aspettare poi chissà cosa, ma se volete davvero imparare a disegnare, sembra quasi inutile dirlo, fate meglio a rivolgervi a qualcos’altro.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>