Swordigo, la recensione

di Giovanni Biasi Commenta

Nome: Swordigo – Categoria: Salute e benessere
Dimensione: 77.3 MB – Prezzo: Gratuito
Voto: 7/10 – Link App Store

Quello dei platform è un genere abbastanza usato nelle produzioni videoludiche che arrivano su App Store. Le particolari meccaniche a scorrimento orizzontale, nello specifico, si adattano piuttosto bene agli schermi touch dei dispositivi Apple, visto che spesso si richiede l’utilizzo di pochi tasti (movimento e al limite qualche salto). Swordigo va in questa direzione, ma oltre alle componenti platform si presenta con una lieve infarinatura RPG piuttosto riuscita. Andiamo a vedere come si presenta il gioco sul nostro iPad. 

Veniamo svegliati nel cuore della notte da misteriosi rumori in un bosco. Ci alziamo e, prendendo confidenza per la prima volta con i controlli touch del nostro dispositivo iOS, andiamo a vedere cosa succede. È così che cominciano a svilupparsi le fila narrative del titolo, che ci accompagneranno per tutta la durata dell’avventura.

Il gioco, come già accennato, segue uno sviluppo a scorrimento orizzontale. Nei panni del nostro eroe dovremo saltare, esplorare location, sconfiggere nemici, parlare con i personaggi non giocanti per ottenere informazioni e così via. Le componenti RPG di cui parlavamo prima si vedono durante i combattimenti e nello sviluppo delle armi. Colpendo un nemico, infatti, vedremo i suoi HP diminuire in una barra presente a schermo, e la fine di ogni battaglia di assicurerà punti esperienza con i quali salire di livello.

Allo stesso modo saranno piuttosto importanti i dialoghi, senza i quali non si sa sempre bene dove andare (si può sempre andare a caso, ma il mondo di gioco è piuttosto vasto – di certo più dei classici platform – e potremmo non uscirne più).

Una delle poche note dolenti del gioco riguarda il lato grafico, di certo non ispiratissimo e a volte un po’ sgradevole da guardare, e dalle scelte stilistiche decisamente opinabili.
Il nostro consiglio, comunque, se volete un’avventura piuttosto lunga e comunque divertente, è di dare una chance a questo Swordigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>