Un brevetto Apple rivela un nuovo dock con controllo dell’energia

di Redazione Commenta

Spread the love

Amiamo parlarvi di brevetti. Recentemente l’abbiamo fatto qui, qui e in diversi altri articoli. E li amiamo perché ci fanno pensare, ci fanno sognare sulle nuove caratteristiche dei prossimi dispositivi, non si ha mai chiaro cosa diavolo vogliano dire e quando vedremo effettivamente le innovazioni che promettono. Oggi un nuovo brevetto, che parla di un dock di ricarica di nuova generazione.L’immagine che vi alleghiamo qui sopra ritrae il funzionamento del nuovo dock, che dovrebbe vantare di un controllo sull’energia che andrà a ricaricare i dispositivi. L’idea, si legge nel brevetto, sarebbe quella di permettere la connessione a diversi device, tra i quali media player portatili (iPad e iPod), cellulari (iPhone) e monitor, consentendo in qualche modo di regolare l’energia da usare per carica e utilizzo. Si legge, ad esempio, “SetMaxCurrent”, che dovrebbe permettere di caricare il dispositivo in questione utilizzando la massima energia disponibile, conservandone comunque quella necessaria per le operazioni del device; “GetPrefPower”, che farebbe in modo che il dispositivo determini quale linea di corrente utilizzare; o “SetBatteryCharging” che servirebbe a forzare la batteria di un dispositivo ad iniziare o terminare il caricamento. Non sappiamo, ovviamente, se e quando queste modifiche vedranno effettivamente la luce, né se e come andranno a funzionare.

Nell’immagine che vedete in calce all’articolo, invece, si vede quello che sembrerebbe un connettore secondario per il dock su iPad, presumibilmente per rendere più comodo il caricamento e (soprattutto) l’uso in modalità landscape. Vedremo questa aggiunta nella prossima versione della tavoletta Apple (che dovrebbe essere presentata nel primo quarto del prossimo anno), o ci vorrà forse più tempo?

E voi come vedete questi brevetti, e cosa ne pensate? Si tratta di funzioni effettivamente utili o di cui potreste comodamente fare a meno, continuando a utilizzare i vostri device (e a caricare le loro batterie) come avete sempre fatto?

via | 9to5mac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>