App Store: Apple aggiunge 33 paesi

di Alessandro Moretti Commenta

Prima con le applicazioni per iPhone e iPod touch, poi con quelle dedicate ad iPad. L’App Store è il punto di riferimento per tutti gli utenti possessori di un qualsiasi iDevice e anche una delle maggiori fonti di guadagno per la stessa azienda californiana.

Apple dedica molte delle sue attenzioni su questa piattaforma per renderla sempre più completa ed affidabile. Oggi arriva direttamente dal sito 9to5mac la notizia che App Store si espande diventando raggiungibile in altri 33 paesi.

Questo ampliamento fa si che potenzialmente Apple abbia messo a disposizione degli sviluppatori un numero ancora maggiore di possibili utilizzatori, aumentando così in prospettiva gli introiti generali.

Ecco i nuovi 33 paesi che da oggi potranno usufruire dell’App Store:

Algeria, Angola, Anguilla, Antigua e Barbuda, Azerbaigian, Bahamas, Bahrain, Barbados, Bielorussia, Belize, Bermuda, Bolivia, Isole Vergini Britanniche, Brunei, Isole Cayman, Cipro, Dominica, Ghana, Grenada, Guyana, Islanda, Montserrat, Nigeria, Oman St. Kitts e Nevis St. Lucia, St Vincent e Grenadine Suriname, Tanzania, Trinidad e Tobago, Turks e Caicos, Uzbekistan e Yemen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>