Slate 2: HP ci riprova

di Alessandro Moretti Commenta

Dopo i fallimenti registrati con lo Slate e il ToucPad, HP sembrava destinata all’uscita di scena nel mercato dei tablet.

Invece sembra proprio che il colosso di Palo Alto non voglia proprio rinunciare a questo mercato nuovo ma redditizio.

L’azienda sta infatti lanciando lo Slate 2, un tablet con schermo capacitivo da 8.9 pollici completo di stilo, processore Intel Atom Z670 da 1.5GHz, 32GB di storage, fotocamera anteriore e posteriore e batteria in grado di reggere fino ad un massimo di sei ore di autonomia.

Tuttavia, manca il sistema operativo webOS, che HP sembra aver definitivamente abbandonato per far posto a Windows.

Apple può però dormire sonni tranquilli poiché HP, con questo Slate 2, non vuole dedicarsi al mercato consumer ma bensì a quello business, dove comunque l’iPad domina (quasi)incontrastato.

Ce la farà questa volta HP?

via | CultOfMac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>