Fortnite su iPad Pro a velocità record: nuovo aggiornamento a gennaio 2020

di Gio Tuzzi Commenta

Analisi dettagliata su una patch che ha tutte le carte in regola per fare la differenza secondo quanto raccolto

La versione iPad Pro di Fortnite ha appena ricevuto un enorme aggiornamento con il quale potremo andare incontro ad un deciso miglioramento delle prestazioni. Grazie a questo nuovo rilascio, in riferimento alla nuova versione 11.40.1, Epic Games consente una volta per tutte il supporto del gameplay a 120 frame al secondo (fps). Un enorme passo in avanti per chi dà grande peso alle prestazioni.

Fortnite

I dettagli sull’aggiornamento di gennaio per Fortnite su iPad

Attualmente, la funzione 120fps è supportata solo dai tablet Apple iPad Pro 11 (2018) e iPad Pro 12.9 (2018), che vantano display Liquid Retina con velocità di aggiornamento di 120Hz. Inoltre, la funzione è disponibile solo per coloro che hanno aggiornato i loro tablet iPad Pro a iOS 13. Insomma, attraverso questo rilascio assistiamo ad un passo in avanti in termini di prestazioni e ad un segnale che potrebbe fare davvero al differenza per chi desiderava giocare al meglio a Fortnite tramite il proprio iPad Pro.

Una volta aggiornato, gli utenti possono abilitare la modalità 120 fps nelle impostazioni di Fortnite, anche se ciò ridurrà le impostazioni visive del gioco come valore “medio”. Per farvela breve, così facendo andrete contestualmente incontro ad una significativa riduzione della risoluzione. Un aspetto che potrebbe rendere l’upgrade di cui vi stiamo parlando oggi deludente, ma previsto, dato che le impostazioni grafiche “alte” ed “epiche” di Fortnite sono offerti solo a 60 fps e 30 fps, rispettivamente.

Detto questo, quanto emerso di recente rappresenta ugualmente un enorme vantaggio in termini di prestazioni rispetto alle versioni per console di Fortnite, che sono bloccate a 60 fps su PS4 e Xbox One e un misero 30 fps su Nintendo Switch. Insomma, non certo dettagli di poco conto per chi ha esigenze di un certo tipo sotto questo punto di vista.

Oltre all’aumento della frequenza dei fotogrammi, il nuovo aggiornamento di Fortnite supporta anche i pulsanti a levetta sui controller di gioco, il che dovrebbe rivelarsi particolarmente utile ora che i controller PS4 e Xbox One sono nativamente supportati da iOS 13. Insomma, un aggiornamento di cui proprio non potrete fare a meno, come avrete intuito attraverso le prime informazioni fornite questo venerdì per chi gioca a Fortnite su iPad.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>