Facebook in trattativa con Apple per portare Home su iPhone… e su iPad?

di Redazione Commenta

Secondo BloombergFacebook sarebbe attualmente in trattativa con Apple per creare una versione di Home espressamente dedicata a iPhone. Rilasciato inizialmente per dispositivi iPhone qualche giorno fa, Home non è altro che un launcher, una suite di applicazioni che mette Facebook al centro del dispositivo, modellandolo a sua immagine. Nel lock screen appariranno ora gli aggiornamenti provenienti direttamente dal social network, ed allo stesso modo le pagine dello smartphone saranno interamente ripensate per un maggiore focus sulla piattaforma sociale di Zuckerberg. 

Secondo Adam Mosseridirector of product in Facebook, le trattative stanno proseguendo e attualmente non sarebbe stato ancora concluso nulla. “Abbiamo mostrato loro cosa abbiamo creato”, dice, “e ne stiamo ancora parlando”.

Dopo l’evento di presentazione di Home, Zuckerberg ha risposto proprio ad alcune domande relative a un’eventuale versione di Home su iOS, che, sottolinea il CEO, sarebbe più difficile da sviluppare, dovendo Facebook lavorare a stretto contatto con Apple. Mosseri aggiunge che Home potrebbe venire modificato per aderire alle esigenze di Apple.

Può essere Home, o non esserlo. Potremmo anche semplicemente portare su iOS alcune delle caratteristiche del servizio. Potrebbe finire così. O potremmo concentrarci solo sul lock screen. Magari non si chiamerà Home, ma in qualche altro modo.

Facebook e Apple hanno già avuto una relazione piuttosto problematica nel passato, non essendo riusciti a stabilire un accordo per l’integrazione del social network all’interno dell’ormai-defunto servizio Ping, social network a tema musicale lanciato da Apple qualche tempo fa e abbandonato poco dopo. Le due società, comunque, hanno lavorato insieme per quanto riguarda l’integrazione di Facebook in iOS 6 e Mountain Lion.

Rimanete su iPad.it per conoscere eventuali sviluppi sulla vicenda: se Facebook Home arrivasse su iPhone, il passo da lì ad iPad sarebbe davvero breve.

AGGIORNAMENTO: solo pochi minuti fa, The Next Web smentisce il report di Bloomberg, sostenendo che non ci sia alcuna trattativa in corso. Non si sa, comunque, da dove provenga questa informazione, considerando che quella di Bloomberg proviene direttamente da un dirigente di Facebook.

via | Mac Rumors

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>