Apple assume Jean-François Mulé per lavorare a “qualcosa di grosso”

di Giovanni Biasi 1

Apple ha appena assunto un veterano dell’industria dell’intrattenimento via cavo, ed ex dirigente di CableLabsJean-François Mulé, per una nuova posizione di rilievo. Secondo la sua pagina LinkedIn, Mulé lavora ad Apple già dal mese scorso, e nella descrizione del suo lavoro si può leggere che “fa parte di qualcosa di grosso”. Cosa sta succedendo ad Apple, quindi? Diamo un’occhiata all’esperienza di questo Mulé.

Di seguito un estratto dal report di Multichannel:

Prima di entrare in Apple, Mulé ha passato gli ultimi due anni lavorando come senior vice president della divisione di sviluppo tecnologico di CableLabs, di cui ha fondato la sede a San Francisco (CableLabs sta lavorando per costruire un nuovo centro di ricerca e sviluppo a Sunnyvale).

Durante la sua esperienza a CableLabs, Mulé ha lavorato anche come vice presidente della divisione relativa alle tecnologie e servizi IP, come direttore del PacketCable Architecture, e capo ingegnere. Durante quel lasso di tempo ha lavorato a diversi progetti.

Nonostante Apple continui a riferirsi ai suoi sforzi in ambito televisivo come a un semplice “hobby”, ci sono diversi rumor già da molto tempo che suggerirebbero che a Cupertino starebbero lavorando a un set televisivo completo, magari basato sul cloud o cose del genere. Ad ogni modo, per il momento si tratta semplicemente di speculazioni, e non sappiamo esattamente cosa stia succedendo nei più segreti laboratori di Apple.

La compagnia, comunque, ha ultimamente introdotto diverse novità di rilievo nel settore dei contenuti: negli ultimi sei mesi ha aggiunto diversi canali alla sua offerta Apple TV corrente, come WatchESPM, HBO GO, SkyNews, Major League Soccer e diversi altri.

L’assunzione di Mulé potrebbe effettivamente significare tutto e niente: fa piacere sapere che un boss dell’industria dei contenuti TV via cavo stia lavorando ad Apple, e siamo curiosi di vedere cosa riusciranno a trarre da questa collaborazione.
Continuate a seguirci per saperne di più.

via | iDownloadBlog

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>