Samsung Galaxy Tab 10.1: definitivamente bloccate le vendite in Australia

di Redazione 1

Spread the love

Questa è la prima vera battuta di arresto per Samsung: la Corte Federale australiana ha infatti decretato che la richiesta di ingiunzione presenta da Apple nei confronti di Samsung è legittima e ha stabilito che l’azienda coreana non potrà vendere il suo Galaxy Tab 10.1 in Australia.

Dopo mesi di speculazioni, tentativi di accordi e ritardi, finalmente è arrivata la decisione tanto attesa dagli “uomini di Cupertino”.

La causa presenta da Apple in Australia si basa sulla presunta violazione di un paio di brevetti. Annabelle Bennett, giudice chiamata a decidere in merito a questo caso, ha quindi decretato nella giornata di ieri che Samsung, con la messa in commercio del suo Galaxy Tab 10.1, ha effettivamente utilizzato in maniera impropria brevetti di proprietà Apple.

Una guerra legale che, nonostante i mesi trascorsi dalla prima denuncia, sembra essere ancora nelle sua fasi iniziali. Ora cosa farà Samsung? Metterà in commercio il suo tablet da 10.1 in Australia nonostante il divieto oppure rinuncerà alla messa in vendita nel paese dei canguri?

via | TheAppleLounge

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>