PIRATENPARTEI: nuovo ebook edito da goWare

di Redazione 1

Ubaldo Villani-Lubelli analizza in un nuovo ebook edito da goWare il Partito dei Pirati tedesco, il movimento che sta sovvertendo tutte le tradizionali coordinate politiche in Germania e attuando una rivoluzione targata Liquid Feedback. L’ebook contiene un’intervista esclusiva al leader dei Piraten.

Diversamente dai pirati del mare, gentiluomini di ventura e saccheggiatori a cui veniva data la caccia, i Pirati tedeschi sono richiesti e corteggiati. Eppure ancora oggi, a sei anni dalla fondazione del Piratenpartei, a un anno dallo straordinario successo elettorale di Berlino e in tre elezioni regionali, i Pirati restano un enigma. Chi sono? Che cosa vogliono? Si tratta di un fenomeno che incarna lo spirito del nostro tempo, cioè la rete, o sono solo un bluff? Resteranno o spariranno?

Ubaldo Villani-Lubelli risponde a queste domande nell’ebook “PIRATENPARTEI. I Pirati all’arrembaggio del Bundestag”, e fa chiarezza sul più interessante fenomeno politico del momento: l’ascesa del Partito dei Pirati tedeschi. Ad un anno dalle elezioni federali, i Pirati stanno plasmando e modificando la cultura politica tedesca in base alle loro idee e al loro programma definiti attraverso la piattaforma di discussione e condivisione on line Liquid Feedback.

L’analisi di Ubaldo Villani-Lubelli è la prima in italiano a spiegare, in modo fluido e incisivo, come i Pirati si stanno preparando all’arrembaggio del Bundestag.

È un errore pensare ai Piraten come a un gruppo di dilettanti allo sbaraglio o hacker in lotta contro il mondo o, ancora, come populisti che cavalcano il sentimento dell’antipolitica. – spiega l’autore – Sono, in gran parte, giovani e a volte peccano di inesperienza, ma sono organizzati. Rifiutano il leaderismo e per questo non hanno una personalità carismatica e totalizzante che ne incarni e rappresenti il prototipo».

L’ebook “PIRATENPARTEI” è disponibile su Apple iBookstore al costo di 1,99€.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>