BudgetBook: il bilancio diventa a portata di iPad

di Alessandro Moretti 3

Nome: BudgetBook – Categoria: Finanza
Dimensione: 12.2 MB – Prezzo: 2,39€
Voto: 7,5/10 – Link App Store

Per gestire e controllare quotidianamente il vostro bilancio finanziario potete affidarvi ad un’applicazione per iPad sviluppata da Noidentity. Questa applicazione si chiama BudgetBook e con essa avete l’opportunità di tenere costantemente sotto controllo ogni vostra entrata o uscita monetaria.

Avete fatto un acquisto? Potete registrarlo su BudgetBook. Avete venduto un accessorio in vostro possesso che non utilizzavate più? Anche questo potete appuntarlo su BudgetBook. Questo software è nato proprio per semplificare la vita all’utente medio che ama tenere sotto controllo le spese.

Tramite un’interfaccia grafica curata e priva di eccessi, BudgetBook al primo avvio vi fa accedere nella sezione di creazione account. Una volta creato il proprio account (se ne possono creare anche più di uno nel caso in cui l’iPad venisse utilizzato da un’intero nucleo famigliare) potete iniziare ad impostare lo stipendio mensile, se avete un fisso, impostare il saldo attualmente in vostro possesso e cominciare ad inserire giorno dopo giorno ogni vostra singola spesa o entrata.

Inserendo una nuova nota la vedrete comparire come se fosse un remainder attaccato con lo scotch. Veramente bello lo stile scelto dagli sviluppatori anche perché rende semplice ed immediata la consultazione delle spese/entrate.

BudgetBook è stata realizzata anche per creare dei budget personali, ovvero impostare un certo quantitativo di soldi da spendere in un determinato periodo di tempo, che l’app vi aiuterà a non sforare.

L’applicazione mette a disposizione altre ottime funzionalità, come la protezione dei dati con una password, la gestione delle categorie, le statistiche e la possibilità di programmare le spese nel tempo (utile se si hanno rate da pagare). Purtroppo però l’app non è priva di punti deboli: ad esempio manca il supporto alla lingua italiana (gli sviluppatori ci assicurano che verrà introdotta a breve), non è possibile effettuare un backup online dei dati inseriti e non si può suddividere il conto per tipologia (contanti, banca ecc.).

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>