Svelato l’iPad di quarta generazione

di Redazione 2

Con un po’ di sorpresa, ecco che all’evento appena concluso viene presentato anche l’iPad di quarta generazione, ancora prima di svelare la versione Mini. Più che un vero e proprio salto generazionale, questa versione sembra un po’ un semplice aggiornamento dell’iPad di terza generazione, a cui nel frattempo, a soli sei mesi dall’uscita, viene tagliato il prezzo. 

Ma parliamo un po’ di questo nuovo iPad di quarta generazione, e delle sue principali novità. Prima di tutto, è da notare l’introduzione del nuovo chip A6X, che a detta di Apple garantirà prestazioni due volte maggiori rispetto a quelle del predecessore. Inoltre, come vi dicevamo giusto qualche ora fa all’interno di un articolo, è stata aggiornata la fotocamera frontale, che ora è in grado di registrare video in HD a 720p. Ovviamente il connettore dock è del nuovo tipo Lightning. Mantenuto il display Retina alla stessa risoluzione e con le stesse caratteristiche del modello precedente.
Il dispositivo sarà disponibile in due colorazioni, sia bianco che nero, e la versione Wi-Fi da 16 GB partirà da 499€. I prezzi delle altre versioni ricalcheranno esattamente quelli dell’uscita di iPad 3G (per una maggiore chiarezza vi alleghiamo l’immagine di seguito).

Anche questa quarta versione di iPad “originale” verrà venduta a partire dal 2 Novembre per quanto riguarda i modelli Wi-Fi, mentre per quelli Wi-Fi + rete cellulare ci sarà da aspettare poco dopo la metà del mese. I preorder cominceranno fra tre giorni, il 26 Ottobre.

Insomma, si tratta di un aggiornamento che non ci aspettavamo del tutto. La decisione di presentare adesso la nuova versione di iPad si rifletterà sicuramente anche in futuro, ed è molto probabile che non vedremo più nuovi modelli uscire a Marzo, ma a Novembre, giusto in tempo per le vacanze di Natale. Durante i prossimi anni, quindi, la fine dell’anno vorrà dire aggiornamenti per qualsiasi cosa: iPhone, iPad, iPad Mini e linea iPod. In modo da massimizzare al massimo le vendite durante le vacanze, e in modo da darci più scelta di prodotti nuovi per i regali da fare.

E voi cosa ne pensate?

Commenti (2)

  1. se compri il ‘nuovo ipad’ il 19 ottobre, confidando nel fatto che il nuovo modello viene presentato in febbraio, e ti ritrovi con il modello vecchio in meno di una settimana, c’è da incaXXarsi in maniera notevole!
    la ciliegina sulla torta è che resiste in gamma l’ipad 2, obsoleto, mentre, quello che ho comprato pochi giorni fa è fuori produzione anzitempo.
    A me sembra una grave mancanza di rispetto nei confronti dei clienti, che comprano prodotti da cui ci si aspetta qualità, eccellenza tecnica, supporto per il prodotto di 4-5 anni e, anche, un certo grado di prevedibilità circa l’obsolescenza del prodotto.
    Apple può rimediare solo proponendo l’upgrade a cui lo ha comprato dopo dell’estate con 30 euro, avvero l’aumento che c’è stato su tutta la gamma.
    Se non ci sarà una manovra di questo genere, per il futuro mi rivolgerò alla concorrenza, che è tanta e che oggi sta proponendo prodotti con prestazioni analoghe a prezzi più che concorrenziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>