Pod2g: gli evad3rs non stanno lavorando al jailbreak di iOS 6.1.3

di Giovanni Biasi Commenta

Sono passate solo due settimane dal rilascio ufficiale, da parte di Apple, di iOS 6.1.3, la versione che ha effettivamente bloccato il famoso jailbreak di evasi0n. Jailbreak che, facciamo notare, ha comunque goduto di una bella durata di circa sei settimane, riuscendo ad accompagnare l’uscita di ben due aggiornamenti di iOS e raggiungendo un totale di ben venti milioni di dispositivi. E sembra che per un po’ non vedremo, almeno da parte di evasi0n, la comparsa di nuovi jailbreak…

Se ne parlava da un po’, e oggi arriva la conferma ufficiale da parte di pod2g, che ha confermato che non stanno lavorando al jailbreak della versione 6.1.3 di iOS.
Alla domanda di un utente, infatti, pod2g ha risposto: “non stiamo lavorando al jailbreak di [iOS] 6.1.3, sarebbe fatica sprecata per un aggiornamento minimo. Aspettiamo una major release.”

E la notizia non arriva di certo di sorpresa. Ci si aspetta che Apple riveli la nuova versione di iOS, la 7, durante il WWDC che dovrebbe tenersi circa alla metà di Giugno. Quanto manca, quindi? Due mesi o poco più?

Sarebbe inutile, quindi, per gli evad3rs, lavorare a nuovi jailbreak adesso, visto che Apple andrebbe molto probabilmente a risolverli proprio con l’uscita di iOS 7.0. E più exploit, più buchi vengono sfruttati per operare il jailbreak, più sarà difficile trovarne di nuovi in futuro.

Segnaliamo comunque che p0sixninja ha recentemente annunciato di aver trovato un numero sufficiente di exploit per lavorare ad una nuova versione del jailbreak. E nonostante sia abbastanza improbabile, è possibile che l’hacker riesca a rilasciarlo anche prima che Apple presenti ufficialmente la nuova versione del suo sistema operativo mobile.

Dalla nostra crediamo sia davvero difficile vedere un nuovo jailbreak da parte degli evad3rs prima dell’estate inoltrata, visto che molto probabilmente la prossima versione su cui si concentreranno sarà proprio iOS 7 (del cui design vi abbiamo parlato poco fa in questo articolo).

Intanto, ovviamente, se utilizzate il jailbreak state ben lontani dalle versioni 6.1.3 e dagli eventuali prossimi aggiornamenti della versione 6 di iOS.

via | iDownloadBlog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>