Pioggia di novità anche per iPad con iOS 14: le ultime sull’aggiornamento

di Gio Tuzzi Commenta

Capiamo insieme come cambieranno le cose quando sarà disponibile l'upgrade di cui tanto si parla in questo periodo

Il codice iOS 14 che è stato messo in evidenza da 9to5Mac ci fornisce indicazioni su molti dettagli su cosa aspettarsi dai prossimi aggiornamenti per utenti iPhone ed iPad. Ad esempio, avremo una nuova visualizzazione elenco, che andrà ad includere diverse opzioni di ordinamento e altri dettagli. Ad esempio, sarai in grado di filtrare le applicazioni in modo da visualizzare tutte le app che attualmente dispongono di notifiche non lette. Ci sarà anche il supporto per filtrare le app usate di recente, dandoti una migliore consapevolezza delle app che usi più e meno spesso.

iOS 14

Tutte le novità che ci aspettiamo con iOS 14 per iPad

Infine, questa nuova visualizzazione elenco includerà suggerimenti intelligenti forniti da Siri per suggerire quali applicazioni potresti cercare in base all’ora del giorno e alla posizione. Ad esempio, la visualizzazione elenco potrebbe consigliare di aprire l’app Musica quando si arriva in palestra.

iOS 14 includerà anche una serie di nuove funzionalità di accessibilità. In particolare, iOS 14 sembra destinato a offrire alcuni importanti miglioramenti all’accessibilitàI risultati del codice hanno rivelato una nuova funzionalità che sarà in grado di rilevare suoni importanti come allarmi antincendio, sirene, bussate alla porta, campanelli e bambini che piangono. Presumibilmente, iOS tradurrà questi avvisi in tattili per le persone che hanno la perdita dell’udito. Si prevede che i nuovi iPhone rilasciati nell’autunno del 2020 avranno l’ultima versione di iOS precaricata senza possibilità di downgrade.

Se gli anni passati sono indicativi, una nuova versione di iOS vedrà la luce durante la stagione autunnale del 2020, ma non si escludono ritardi dovuti all’emergenza Coronavirus con la quale anche Apple ha dovuto fare i conti quest’anno. Si prevede che una beta sviluppatore verrà rilasciata a giugno al WWDC del 2020. È probabile che una beta pubblica seguirà alcune settimane dopo il rilascio della beta degli sviluppatori.

Una volta che Apple avvierà il programma beta per iOS 14, si prevede che in quel di Cupertino rilasceranno aggiornamenti ogni poche settimane per eliminare bug, lucidare nuove funzionalità, rimuovere funzionalità che non renderanno la versione di spedizione e altro ancora. Staremo a vedere quali saranno le prossime mosse di Apple, anche per gli utenti che si ritrovano con un iPad.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>