NYT: foto esposte anche per Android

Spread the love

A quanto pare Apple non è l’unica ad avere problemi legati alla privacy. Quest’oggi il New York Times riporta un’altro caso simile a quello che aveva visto protagonista Apple durante inizio settimana.

Le foto scattate dagli utenti Android possono essere consultate da qualsiasi sviluppatore.

Basta collegarsi ad internet mediante il proprio device Android per scatenare un vero e propri putiferio. Lo sviluppatore può accedere nelle fotografie scattate dall’utente e può addirittura pubblicarle su siti di terze parti, senza che quest’ultimo si accorga di nulla.

Un problema serio e grave che Google ha ammesso. Nei prossimi update il sistema operativo mobile di Mountain View sicuramente mostrerà qualche pop-up informativo, che bene o male metterà a conoscenza l’utente dei rischi che corre.

via | TUAW

1 commento su “NYT: foto esposte anche per Android”

Lascia un commento