Effettuato il jailbreak sull’iPad di quarta generazione

di Giovanni Biasi 1

Col termine “jailbreak” si indica quella pratica che permette a un dispositivo Apple di essere “sbloccato”, e gli consente quindi di ospitare cataloghi ed applicazioni di terze parti, ovvero non approvate ufficialmente da Apple. Perché Apple,  lo sappiamo, mette spesso diversi limiti e vincoli ai suoi dispositivi e alle applicazioni che possono essere lì riprodotte. E il team degli hacker e programmatori che si impegna giornalmente per rendere disponibile il jailbreak sui device della Mela è davvero enorme e affiatato, tanto da aver già effettuato con successo l’operazione sugli ultimi due nati a Cupertino: iPad mini – e si sapeva già da un po’ – e iPad di quarta generazione.

Qualche giorno fa, infatti, era giunta la notizia del jailbreak effettuato su iPad mini, mentre oggi arriva quella relativa all’iPad di quarta generazione. Il tutto è grazie all’operato dell’hacker @chpwn. Ma non gioite troppo, cari lettori appassionati di jailbreak, perché per il momento si tratta di una soluzione che non può essere rilasciata al pubblico, visto che riguarda file protetti da copyright.
La notizia del successo arriva con un tweet con allegata l’immagine che vi mostriamo qui sopra: “È uguale all’iPad di terza generazione”, scrive l’hacker, “ma eccovi Cydia installato sull’iPad di quarta generazione”.

Nonostante questo tipo di jailbreak non possa al momento essere utilizzato dagli utenti normali, il fatto che sia stato effettuato con successo su un dispositivo con un processore del tutto nuovo (l’iPad 4 monta l’Apple A6X) è sicuramente un’ottima notizia in questo senso. Siamo infatti convinti che non dovrà passare poi molto tempo perché chiunque possa effettuare il jailbreak sul proprio iPad di quarta generazione, semplicemente con qualche accorgimento e qualche click, come siamo ormai abituati.

E voi cosa ne pensate di questa pratica del jailbreak? Trovate che Cydia sia ormai una risorsa indispensabile o pensate che, in fondo, App Store possa soddisfare ogni vostra esigenza tecnologica?

via | AppAdvice

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>