Come prepararsi per il jailbreak untethered di iOS 6.1

di Giovanni Biasi Commenta

Signori e signore, dovremmo quasi esserci. Non sappiamo ancora quando sarà reso ufficialmente disponibile il jailbreak per iOS 6.1, ma sappiamo che si tratta di uno dei jailbreak più attesi da tutta la comunità Apple, anche e soprattutto per il numero di device supportati (che ovviamente comprende tutti quelli rilasciati di recente). In questo articolo, nell’attesa del rilascio ufficiale, vi spieghiamo come fare a prepararvi al futuro jailbreak

Primo passo: studiare la situazione

Prima di tutto dovete stabilire se il vostro è un device su cui si può effettuare il jailbreak. È possibile farlo praticamente su tutti i dispositivi più recenti, ma ecco la lista di quelli sicuramente non compatibili. NON potrete effettuare il jailbreak se avete un iPhone 2G, iPhone 3G, iPod Touch 1G, 2G o 3G, iPad 1 o Apple TV 3. Qualsiasi altro dispositivo Apple abbiate, potrete procedere col jailbreak.

Secondo passo: backup!

Se non avete mai effettuato il jailbreak su un firmware precedente, allora la cosa è molto semplice e vi basterà utilizzare la funzione di iTunes o iCloud per effettuare il backup completo del vostro dispositivo. Se invece avete già effettuato un jailbreak, potete usare un tweak come PkgBackup per salvare tutti i dati inerenti a Cydia.

Terzo passo: ripristinate iOS 6.1

Una volta effettuato il backup, è meglio proseguire con un ripristino del firmware attuale, in modo da dare al jailbreak un terreno pulito in cui mettere radici. Attenzione a non farlo direttamente dal dispositivo, ma utilizzate il sistema di ripristino di iTunes, o potreste avere qualche problema.

Quarto passo: attendete il rilascio del jailbreak

Ok, ci siete. Ora che avete anche effettuato il ripristino del firmware avete un bel dispositivo lindo e profumato e pronto per accogliere il jailbreak. L’unica cosa che vi consigliamo di fare, ora, è continuare a leggere iPad.it per rimanere sempre informati riguardo al rilascio del jailbreak.

via | iDownloadBlog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>