Competitors iPad: HUAWEI e le sue cuffie wireless, l’evoluzione dal 2019 a oggi

di Gio Tuzzi Commenta

Tutto quello che c’è da sapere sui prodotti Huawei che hanno fatto parlare tutti

Dal 2019 ad oggi il famoso marchio ha lanciato diversi prodotti, tra cui le cuffie wireless Huawei che avevano come caratteristica particolare proprio il loro nuovo modo di ricaricarsi.

Huawei

Tutto cominciò nel 2019, quando l’azienda fece uscire un prodotto che fece subito parlare di sé, si trattava dell’ultimo modello di cuffie wireless Huawei note come le FreeBuds 3.

Il loro successo fu immediato, ma quale fu la vera novità portata dall’azienda sul mercato? Le novità del nuovo prodotto furono tante, ma quello che probabilmente determinò più di tutti il successo che le avrebbe seguite di lì a poco fu il loro innovativo metodo di ricarica.

Ma c’è non sono solo questo. Queste cuffie wireless sono attualmente disponibili in 2 colori: bianco e nero (il prodotto può essere acquistato anche nel colore rosso, ma attualmente non è disponibile sul sito web).Le FreeBuds 3, attualmente disponibili per l’acquisto sul sito di Huawei, dispongono infatti di una ricarica wireless che si implementa alla normale ricarica tramite cavo USB. Con una singola ricarica completa è possibile ottenere 4 ore di completa autonomia, mentre con una ricarica completa anche della custodia le ore aumentano esponenzialmente arrivando a 20.

Sul sito si può trovare anche la disponibilità di un terzo colore, il Ceramic White che però non può essere ricaricato via wireless ma soltanto attraverso il cavo dato in dotazione al momento dell’acquisto.

Una delle principali caratteristiche di questo prodotto sta anche nella cancellazione intelligente del  rumore che rende la normale esperienza di ascolto più piacevole e che permette una migliore risoluzione della voce quando si effettuano le chiamate in luoghi disturbati o con fastidiosi rumori di sottofondo.

Non solo, la riduzione del rumore è regolabile attraverso la nuova app che ci viene fornita: AI Life 2. Questo permette a ogni utente di ottenere la massima personalizzazione in base alle sue abitudini.

Huawei migliora anche la qualità audio dei loro prodotti, dando al suo prodotto una qualità studio caratterizzata da bassi potenti.

Non solo, con l’uscita di questo prodotto si mette in campo una terza novità: Chipset Kirin A1, un sistema che permette di rendere la connessione bluetooth con il vostro smartphone più veloce e più stabile. Le novità tecniche fornite sono accompagnate da una nuova grafica.

Questa è ispirata alla natura, in particolare nella sua simmetrica forma rotonda, una soluzione che rende gli auricolari compatti e pratici da portare in giro, che sia in borsa o in tasca.

Oltre alla custodia anche le cuffie ci stupiscono con un nuovo design, più ergonomico e comodo per adattarsi alle orecchie di tutti e garantire un ascolto al massimo del comfort.

Questo prodotto, nonostante il passare degli anni, è ancora largamente consigliato ed è acquistabile sul sito a 179,00 euro, ora in sconto a 79.

Negli successivi al loro lancia l’azienda ha fatto uscire diverse novità in questo campo culminate con la recente uscite delle Freebuds 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>