Rinviata la presentazione del nuovo iPad Pro più economico: le ultime sul Coronavirus

di Gio Tuzzi Commenta

Approfondimento su un problema che a quanto pare ha molto condizionato anche Apple

Apple sta posticipando un evento di marzo che avrebbe visto l’introduzione di nuovi prodotti come l’iPhone e l’iPad Pro a basso costo con configurazione della fotocamera a triplo obiettivo, secondo una fonte Apple che ha parlato con Cult of Mac. Insomma, ad oggi ci sono grandi possibilità che si debba attendere più del dovuto per toccare con mano il nuovo tablet di Apple.

iPad Pro

Le ultime sul nuovo iPad Pro 2020

Apple avrebbe presumibilmente “rinunciato” a riunire le persone all’Apple Park per l’evento, che si pensava fosse pianificato per la fine di marzo. Si vociferava a febbraio che Apple avrebbe organizzato un appuntamento di questo tipo entro il 31 marzo, ma il colosso di Cupertino non ha mai annunciato l’evento, quindi non ci sono state conferme che sarebbe successo.

Non sorprende che se fosse stato pianificato un evento di marzo, ora è stato cancellato. Ieri, la contea di Santa Clara, dove si trova Cupertino, ha vietato tutti gli incontri di almeno 1.000 persone. Il divieto dura dall’11 marzo al 1 aprile, quindi Apple non potrebbe organizzare un grande evento a marzo, anche se lo volesse.

Mentre si dice che l’ordinanza ufficializzata in queste ore dalla Contea di Santa Clara sia stato un fattore importante nella decisione di posticipare l’evento, la fonte di Cult of Mac afferma anche che ci sono stati “ritardi nella produzione di due dei prodotti principali”, che hanno portato Apple a annullare i piani degli eventi.

Molti dei fornitori Apple in Cina sono stati costretti a chiudere le loro fabbriche a febbraio a causa del coronavirus, il che potrebbe aver causato ritardi nella produzione di dispositivi come l’iPhone a basso costo. Le fabbriche sono di nuovo attive e funzionanti, ma stanno vivendo livelli di produzione inferiori al normale a causa delle restrizioni di viaggio e della carenza di personale.

Dato il divieto della Contea di Santa Clara, è chiaro che non ci sarà un evento di marzo, ma ci sono state molte voci contrastanti sulla disponibilità dei prodotti e sullo stato di produzione di dispositivi come il nuovo iPad Pro‌ e il tanto atteso ‌iPhone‌ a basso costo.

Anche senza nessun evento, Apple potrebbe scegliere di svelare questi prodotti a marzo attraverso un comunicato stampa, anche se i suddetti possibili problemi di produzione potrebbero ritardare anche gli annunci.

Anche la Worldwide Developers Conference di Apple, che si svolge in genere a giugno, è a rischio. L’evento attira normalmente circa 5.000 sviluppatori che si riuniscono al McEnery Convention Center di San Jose, in California. Insomma, potrebbero esserci problemi non solo per l’iPad Pro 2020 economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>