Nexus 7 vs iPad mini in Giappone: inattendibile il report che dava la vittoria a Google

di Redazione 1

Lo scorso Gennaio, BCN, agenzia di ricerca di marketing, ha postato un report sostenendo la vittoria di Nexus 7 nei confronti di iPad mini in Giappone, durante le vacanze di Natale. Il tablet di Google, nello specifico, avrebbe rappresentato il 44.4% del totale dei tablet venduti all’interno dei 2.400 negozi presi in esame durante il periodo, battendo per la prima volta Apple, che si sarebbe fermata al 40.1%. 

Qualche tempo fa, Google ha rivelato la nuova versione del suo Nexus 7; durante l’evento di presentazione, il boss del team Android, Sundar Pichai, ha cominciato a snocciolare statistiche riguardanti la vita del tablet. E ovviamente ha anche fatto riferimento al report di BCN, che oggi sappiamo essere piuttosto inattendibile.

Perché? È presto detto. A quanto pare, BCN non ha incluso nel suo studio nessuno dei sette Apple Store presenti nel territorio giapponese, né ha incluso lo store online o i negozi dei suoi partner giapponesi. Mentre il numero totale di tablet venduti in questi negozi è al momento sconosciuto, avrebbe sicuramente avuto un impatto considerevole nei numeri finali dello studio.

Slashgear, testata che per prima ha messo in dubbio il report di BCN, ha parlato con Tom Mainelli, direttore della ricerca del settore tablet di IDC. E non si è limitato a mettere in dubbio i numeri di BCN – molto diversi dai suoi – ma ha espresso anche molta sorpresa riguardo la decisione di Google di vantarsi così tanto su uno studio così controverso.

Sì, la strategia di Google mi ha sorpreso. Contiamo il Nexus 7 come parte delle spedizioni ASUS, e dando un’occhiata ai numeri giapponesi per il quarto quarto del 2012, Apple ha spedito circa 773.000 unità di iPad contro le circa 350.000 unità di Nexus 7 per conto di ASUS.

Insomma: il report è sicuramente inattendibile, ed è allo stesso modo strano che Google lo abbia urlato così ai quattro venti, conoscendone i retroscena.
Voi cosa ne pensate?

via | iDownloadBlog

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>