iRadio: trattative ancora in alto mare

di Redazione 1

Spread the love

La notizia che forse ha più colpito tra quelle relative al Google I/O 2013 è stata la presentazione di All Access, il servizio di streaming musicale dell’azienda di Mountain View.

Con esso Google è stata in grado di anticipare Apple e il suo tanto rumoreggiato servizio iRadio grazie ad una più veloce fase di negoziazione con le etichette discografiche.

Big G infatti ha proceduto sottoscrivendo un contratto molto simile a quelli che società come Rdio o Spotify hanno a loro volta firmato anni fa.

La volontà di cambiare le carte in tavola e di non cedere alle pressioni delle case discografiche sta anche in questo caso complicando le trattative tra Apple e le major.

Per lanciare il nuovo servizio in concomitanza della WWDC’13 Apple ha poco meno di un mese di tempo a sua disposizione per portare dalla sua parte Sony, Warner e BMG (per il momento pare infatti che sia riuscita a raggiungere un accordo con la sola Universal).

via | iDownloadBlog

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>