iPad mini vs nuovo Nexus 7 in video

di Redazione 1

Il nuovo Nexus 7 ha appena incontrato i negozi di alcune parti del mondo. Si tratta di un dispositivo davvero competitivo, con una versione base, Wi-Fi da 16GB, venduta al costo di 229$. È stato aggiornato praticamente su qualsiasi aspetto rispetto il predecessore, e siamo sicuri che stia impensierendo notevolmente Apple, soprattutto se non si sbriga a far uscire una versione aggiornata, magari con Retina Display, di iPad mini. 

Detto questo, ad ogni modo, il piccolo di casa Apple continua comunque ad offrire una serie di vantaggi, il più evidente dei quali è da ritrovarsi nella stessa dimensione dello schermo, più grande di quello del Nexus 7. È interessante notare, proprio a proposito di questo, come la cornice di iPad mini sia comunque più sottile, da tutti e quattro i lati, di quella del nuovo Nexus 7. Ma alla fine, qual è davvero il più potente?

La dimensione dello schermo, purtroppo per Apple, non basta. In termini di potenza, velocità e prestazioni, infatti, non c’è confronto, ed è evidente come Apple abbia un competitor fortissimo e per cui ci sarà sicuramente bisogno di fare qualcosa. La velocità, ad esempio, è uno degli aspetti in cui il mini di Apple va peggio: benchmark alla mano il confronto è schiacciante, e si va dai 2.684 punti del Nexus 7 ai 766 di iPad mini. Il prodotto di Google, in questo senso, è tre volte e mezzo avanti ad Apple.

A questo punto, visto anche un prezzo palesemente a favore di Google, siamo molto curiosi di vedere come cambieranno le cose una volta uscita la seconda versione di iPad mini, e soprattutto come si comporterà adesso Apple.
Avrà intenzione di rischiare, la casa di Cupertino, rilasciando una seconda generazione di iPad mini senza Retina Display? Sarebbe accettabile? Voi che ne dite?

Intanto potete gustarvi a questo link il video del confronto, courtesy of iDownloadBlog.

via | iDownloadBlog

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>