Fusione Mac-iPad, arriva la replica ufficiale di Tim Cook

di Gio Tuzzi Commenta

Fusione Mac-iPad sempre più protagonista di rumors incontrollati, ma oggi 24 aprile dobbiamo necessariamente analizzare la replica ufficiale di Tim Cook sull'argomento

In questi giorni hanno preso piede strani rumors in merito ad una possibile fusione Mac-iPad, almeno stando ad un progetto con cui Apple potrebbe assicurarsi una serie di ottimizzazioni produttive non di poco conto. In effetti le cose sembrano non stare proprio così.

Vedere per credere sotto questo punto di vista quanto è stato affermato direttamente da Tim Cook, il quale ha voluto chiarire la propria posizione dopo le indiscrezioni riguardanti un progetto simile:

“Entrambi (il Mac e l’iPad) sono incredibili. Una delle ragioni per cui entrambi lo sono è perché li abbiamo spinti a fare quello che fanno bene. E se inizi ad unirli .. inizi a fare compromessi. Può darsi che la compagnia risulterebbe più efficiente alla fine della giornata. Ma non si tratta di questo. Si tratta di dare alle persone cose per aiutarle a cambiare il mondo o ad esprimere la loro passione e la loro creatività. Quindi non credo che questa fusione su cui si sono fissate alcune persone è ciò che gli utenti vogliono.

In genere utilizzo un Mac la lavoro e iPad a casa. E uso sempre l’iPad quando sono in viaggio. Ma io uso tutto e amo tutto”.

Insomma, al momento pare non ci sia alcun presupposto per poter parlare di una possibile fusione Mac-iPad, almeno stando alle notizie condivise oggi 24 aprile.