iOS 12 e l’utilizzo limitato degli iPad, alcune precisazioni

di Gio Tuzzi Commenta

iOS 12 sempre al centro di polemiche, considerando la funzione che ci parla di un utilizzo limitato degli iPad e alcune precisazioni in merito

Una delle funzioni più interessanti di iOS 12 si riferisce indubbiamente al fatto che Apple ha avviato un programma utile per limitare il modo in cui utilizziamo gli iPad e tutti gli altri modelli compatibili con l’aggiornamento, stando a quanto trapelato in queste settimane.

In questo particolare contesto, cerchiamo di estrapolare quelle che a nostro avviso sono state le dichiarazioni più interessanti da parte di Ive, soprattutto a proposito dello sviluppo di iOS 12 e della volontà di limitare l’utilizzo di device come i vari iPhone ed iPad compatibili con il pacchetto software:

“L’Apple Watch non può essere definito come un orologio. Penso si tratti di un computer molto potente, con una gamma di sensori sofisticati e legati al mio polso. Come l’iPhone. Credo siamo tutti d’accordo nel dire che l’iPhone si estende ben oltre la funzione di quello che tradizionalmente chiameremmo un telefono.

Apple sente la responsabilità di comprendere e mitigare le implicazioni e le conseguenze negative di un utilizzo eccessivo dello smartphone. Penso sia parte della nostra cultura evitare situazioni negative di questo tipo”.

In un contesto di questo tipo sarà davvero molto interessante capire in quale direzione andrà nei prossimi mesi lo sviluppo software di un aggiornamento come iOS 12 per chi ha scelto un iPad compatibile.