iOS 11 per iPad dal 12 settembre, ecco le principali caratteristiche

di Gio Tuzzi Commenta

iOS 11 per iPad dal 12 settembre, al punto che già oggi possiamo soffermarci sulle principali caratteristiche del nuovo sistema operativo. Ecco cosa sappiamo a tal proposito

Spread the love

Siamo sempre più vicini all’appuntamento decisivo con iOS 11, visto che la distribuzione quantomeno della versione Golden Master potrebbe essere avviata addirittura domani 12 settembre, poco dopo la presentazione ufficiale del nuovo ed atteso iPhone 8.

A questo punto soffermiamoci sulle principali caratteristiche del sistema operativo in questione, almeno secondo le informazioni trapelate proprio in queste ore in vista del rilascio dell’aggiornamento:

  • CENTRO DI CONTROLLO: Cambierà in primo luogo il design – adesso più modulare – e potrà esser personalizzabile dal menù Impostazioni.

  • MULTITASKING: L’obiettivo di Apple è eloquentissimo: aumentare la produttività degli iPhone. Si potrà a tale stregua eseguire due applicazioni in contemporanea, trascinando una applicazione dalla rinnovata Dock così da utilizzare due programmi diversi nello stesso momento.

  • FILE: Si tratta dell’implementazione più attesa ed applaudita. Trattasi, nello specifico, di una applicazione che farà da <<contenitore>> ai files caricati in locale e in cloud (iCloud Drive e servizi di terze parti, come Google Drive e DropBox), che potranno esser cercati, organizzati e scambiati.

  • DRAG AND DROP: Affine con l’imperativo categorico di migliorare la produttività, iOS 11 permetterà di trascinare testi, immagini e file da un’app all’altra, risparmiando tempo ed evitando inutili selezioni degli elementi.

  • APP STORE: Cambia nel suo design, ancor più minimale e quasi a mo’ di magazine, nel tentativo di offrire una fruizione delle app più immediata. Apple metterà in primo piano tutti i programmi più consigliati.

  • MODALITA’ GUIDA: Non usare il cellulare alla guida. Da questo obiettivo nasce una specifica modalità che permetterà, se attivata, di impedire la ricezione delle notifiche quando siamo al volante. Una sorta di <<pausa>>, che si attiverà peraltro automaticamente ogni qualvolta l’iPhone verrà connesso al Bluetooth di una autovettura.

  • SCANNER DOCUMENTI: L’app Note si arricchisce di uno scanner integrato, che permetterà per l’appunto di scansionare doc singoli o multiplici.

  • MAPPE AL COPERTO: Le mappe di Apple saranno impreziositi da alcuni luoghi principali  (aeroporti, centri commerciali, ad esempio) cui è possibile muoversi anche al chiuso.

  • FOTOCAMERA: iOS 11 porterà in dote novità all’app fotocamera: ci sarà la modalità ritratto con stabilizzazione ottica dell’immagine, aggiornamento alle live photos, effetti come loop e rimbalzo, esposizione lunga, HDR e, soprattutto, una tecnologia denominata <<HEIF>> (High Efficiency Image File Format) che ridurrà le dimensioni di ogni foto.

  • SIRI MIGLIORATO E RIVISITAZIONE DEL DESIGN DELL’APP MESSAGG

Appuntamento a martedì 12 settembre, dunque, quando dovrebbe scattare ufficialmente la diffusione dell’aggiornamento iOS 11 per gli iPad compatibili, almeno per la versione Golden Master.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>