Guida: come effettuare il jailbreak su iPad con Evasi0n

di Redazione 1

Da alcuni giorni, come certamente avrete avuto modo di sapere, è disponibile il jailbreak untethered di iOS 6.1, operabile su una miriade di dispositivi tra cui il vostro iPad e iPad mini.

Andiamo allora a vedere in pochi semplici passaggi come sbloccare il proprio iDevice grazie al tool Evasi0n, sviluppato dagli Evad3rs, il nuovo team di hacker recentemente formatosi grazie all’unione delle forze di hacker come Pod2g, Planetbeing ed altri.

Requisiti

Al fine di poter effettuare correttamente il jailbreak di iOS 6.1 dovrete essere dotati di uno almeno dei seguenti computer:

– PC con sistema operativo Windows (XP e successivi).

– Mac dotato di sistema operativo OS X (10.5 e superiori).

– Computer Linux x86/x86_64.

Dovrete inoltre naturalmente possedere un dispositivo Apple con iOS 6.0 o successivo ed aver scaricato il tool di sblocco Evasi0n (link al sito ufficiale).

Backup

Prima procedere con lo sblocco è fortemente consigliato eseguire un backup completo dei propri dati tramite iTunes o tramite iCloud.

Altre operazioni preliminari

– Assicuratevi di aver tolto il codice di sblocco dal proprio dispositivo (recandovi in Impostazioni), in quanto esso potrebbe interferire col processo di jailbreak.

– Chiudete e tenete chiusi iTunes e/o Xcode durante l’intero processo.

N.B. Nel caso in cui qualcosa andasse storto, sarà possibile porre rimedio riavviando Evasi0n e il vostro dispositivo e ripetere di nuovo tutti i passaggi della guida.

Procedimento (il processo è illustrato su OS X, ma è identico su Windows e Linux)

  1. Aprite il .dmg (.exe su Windows) e fate doppio click sull’icona del programma “Evasi0n 1.0“.
  2. Verrà riconosciuto il dispositivo collegato e sarà possibile premere in ogni momento il tasto Jailbreak. Questo darà il via a tutte le operazioni necessarie allo sblocco in totale autonomia.
  3. Non toccate niente e non spaventatevi se sullo schermo del vostro iPad inizierà a scorrere del codice. È normale e una volta terminate le procedure, si riavvierà in automatico.
  4. Per completare lo sblocco, l’app ci chiederà di fare un tap sulla nuova icona Jailbreak presente sul nostro dispositivo. Così facendo il dispositivo si riavvierà e comparirà l’icona di Cydia (oltre a quella dell’app Meteo).
  5. Aprendo Cydia per la prima volta ci sarà chiesto di pazientare per la consueta preparazione del Filesystem.
  6. Verrà richiesto di effettuare un ultimo respring, dopodiché il nostro dispositivo sarà pronto all’installazione di tutti i tweak che vogliamo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>