Google aggiorna il design della web app di Gmail

di Redazione Commenta

Per un’azienda come Google, che deve organizzare e gestire decine di prodotti e tutti molto usati, l’innovazione è un fattore fondamentale. Lunedì scorso la società ha annunciato un aggiornamento per la web app di Gmail e per Gmail Offline. La compagnia afferma che la nuova versione del client di posta è disponibile per gli utenti iOS, Android, BlackBerry e Kindle Fire; è possibile testarla da subito recandosi sul sito ufficiale, gmail.com, su un dispositivo mobile. 

L’app Gmail Offline disponibile per Chrome, invece, non è ancora stata aggiornata all’interno del Chrome Web Store, ma vi aggiorneremo appena avremo novità in merito.

Google non ha fornito un changelog dettagliato riguardante tutti gli aggiornamenti apportati, ma questi cambiamenti seguono il redesign che già abbiamo visto lo scorso Dicembre all’interno dell’app di Gmail su iPad e iPhone. La compagnia afferma di aver ricevuto diversi feedback da parte dell’utenza, che sembrava “amare l’interfaccia utente ridisegnata, così come le nuove caratteristiche come una ricerca migliorata e l’integrazione con Google Calendar”.

Questo ha convinto Google ad adottare un aggiornamento simile che include molti di quei cambiamenti. Si può notare come il lavoro sia molto simile a quello del team Sparrow, che, lo ricordiamo, Google ha acquisito a Luglio del 2012. E questo recente aggiornamento apportato dall’azienda sta a sottolineare l’impegno notevole che sta rivolgendo al settore mobile: non ci sorprende, infatti, che la versione mobile sia stata aggiornata, e questa volta non si parla solo della versione iOS, ma anche Android, BlackBerry e Kindle Fire.

Ma c’è un assente in tutto questo, ed è ovviamente Windows Phone. Considerando che è improbabile che Google voglia aiutare uno dei suoi rivali, non siamo particolarmente sorpresi del fatto che la società di Mountain View abbia lasciato fuori la piattaforma Microsoft.

E voi avete già provato la nuova versione di Gmail? Come vi trovate?

via | The Next Web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>