Apple Pencil 2 e iPad Pro, tre cose da considerare prima dell’acquisto

di Gio Tuzzi Commenta

Analizziamo più da vicino la situazione relativa a Apple Pencil 2 e iPad Pro, con almeno tre cose da considerare prima dell'acquisto qui in Italia

Apple Pencil 2
Apple Pencil 2

Occorre analizzare diversi aspetti prima di portarsi a casa un prodotto come Apple Pencil 2. Ideale per valorizzare ulteriormente il vostro iPad Pro, non tutti sono a conoscenza di alcune limitazioni che potrebbero fare la differenza agli occhi di chi da sempre ha messo gli occhi su questa soluzione.

Ecco più nello specifico tutto quello che c’è da sapere per quanto riguarda Apple Pencil 2, con una serie di dettagli che evidentemente non tutti considerano come riportato da melablog:

    • Punte Incluse: Mentre nella confezione dell’Apple Pencil di prima generazione c’è una punta di ricambio, con la nuova non trovate nulla. Il che implica che dovrete acquistare anzitempo una confezione di ricambi da 25€

    • Compatibilità Qi: L’unico dispositivo di ricarica supportato è iPad Pro. Non potrete utilizzare tappetini di ricarica convenzionali.

    • Problemi di Abbinamento: A volte può capitare che Apple Pencil possa “non rispondere ai comandi dopo la configurazione iniziale.” In questo caso, connettete Apple Pencil ad iPad Pro; non appena ci sarà una connessione Internet disponibile, partirà il download del firmware aggiornato che verrà inviato alla stilo via Bluetooth. La stilo continuerà a funzionare senza problemi durante il trasferimento (che richiederà all’incirca 10 minuti e avviene via Bluetooth). Non appena Apple Pencil sarà lasciata ferma per oltre 60 secondi, verrà dato inizio ad un nuovo processo di pairing; durante questa operazione, non sarà possibile utilizzarla. Terminato l’update, tutto tornerà a funzionare perfettamente.

Alla luce di questi aspetti riguardanti la compatibilità tra iPad Pro e Apple Pencil 2, sarà molto interessante capire quale sarà la reazione da parte del pubblico italiano.