Per Morgan Stanley Apple nel 2016 vedrà vendite in calo

di Gio Tuzzi Commenta

Secondo Morgan Stanley per il 2016 Apple dovrebbe prepararsi al primo calo di vendite per la divisione iPhone. QUeste le parole esatte dell’analista che prevede un calo del circa 6% durante l’anno fiscale 2016.

Secondo l’analista Morgan Stanley questo calo di vendite sarebbe imputabile in primis ai prezzi più alti in altri mercati come la Cina, secondariamente alla forte presenza di smartphone cinesi che propongono top gamma a prezzi ridicoli rispetto Apple. Questi infatti nel 2015 hanno visto un aumento qualitativo assurdo.

L’analisi fa quindi riflettere, cosa ci dobbiamo aspettare nell’immediato futuro da Apple? C’è la reale possibilità di vedere un brusco calo di vendite? Di certo per ora iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPad pro e la nuova Apple TV procedono bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>