iPad Pro, si ritarda l’uscita

di Gio Tuzzi Commenta

Continuano a circolare voci sul ritardo d’uscita dell’iPad Pro, il nuovo tablet tanto atteso della Apple che doveva entrare in produzione nei primi tre mesi del 2015, ma ciò non è stato possibile. Una delle motivazioni principali riguardanti tale ritardo è stata la mancata disponibilità di schermi così ampi.

I vari produttori hanno riscontrato qualche problema nel riuscire a realizzare display di tali dimensioni, si parla infatti di circa 13 pollici. C’è però anche da dire che la Apple ha volutamente ritardato la realizzazione di quest’iPad Pro per cercare di dar vita ad un qualcosa che sia differente dai soliti tablet, unico modo per tentare di far risalire la china a questa categoria di prodotti.

Sappiamo come i tablet non abbiano riscosso tanto successo in quest’ultimo anno, anche perché ormai i vari smartphone, trasformatisi in phablet, rendono quasi inutile l’utilizzo di questi prodotti con schermi più grandi. La Apple vuole che l’iPad Pro sia un qualcosa di assolutamente innovativo e mai visto prima, rinnovando quindi notevolmente anche il design. Per fare ciò chiaramente c’è necessità di avere più tempo a disposizione ed anche per questo è stato inevitabile il ritardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>