Disponibile il nuovo aggiornamento iOS 12.1.1: tutto quello che dobbiamo sapere

di Gio Tuzzi Commenta

Nuovi dettagli riguardanti il nuovo aggiornamento iOS 12.1.1, stando ai riscontri che abbiamo ottenuto direttamente dal pubblico italiano

Da circa 24 ore gli utenti in possesso di un iPad compatibile possono installare senza troppi problemi il tanto atteso aggiornamento del sistema operativo iOS 12.1.1, considerando il fatto che Apple ha reso disponibile un pacchetto software invocato a furor di popolo e che, al momento, non sta presentando particolari problemi.

In questo senso, comunque, riteniamo necessario rimandarvi oggi stesso al changelog ufficiale per tutti coloro che erano ansiosi di provare un aggiornamento invocato come iOS 12.1.1:

  • Nuove funzioni e miglioramenti:

    • Anteprima notifiche usando Haptic Touch su iPhone XR
    • Supporto dual SIM grazie alla eSIM con nuovi operatori su iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max
    • Un tap per passare dalla fotocamera posteriore all’anteriore (e viceversa) durante le chiamate FaceTime
    • Cattura di Foto Live durante le chiamate a due persone in FaceTIme
    • Possibilità di nascondere la sidebar nell’app Notizie per iPad quando il tablet è orientato in orizzontale
    • Supporto al protocollo RTT (Real-time Text) quando si fanno chiamate Wi-Fi su iPad e iPod Touch
    • Migliorata la stabilità per la dettatura e VoiceOver
  • Correzioni bug:

    • Risolto un problema che potrebbe rendere Face ID temporaneamente non disponibile

    • Risolto un problema che impediva il download dei messaggi della segreteria

    • Risolto un problema di Messaggi relativo alla previsione del testo con le lingue cinese e giapponese

    • Risolto un problema che potrebbe impedire il caricamento su iCloud dei Memo Vocali

    • Risolto un problema con le impostazioni del fuso orario

    • Ci sono anche due novità per HomePod: primo, ora è supportato a Hong Kong e nella Cina continentale; secondo, il LED dello speaker si illumina quando è in corso una chiamata FaceTime di gruppo.

Staremo a vedere a questo punto quali saranno gli ulteriori riscontri da parte di coloro che intendono fare questo step, installando subito il nuovo aggiornamento iOS 12.1.1 qui in Italia.