Telenovela rimodulazioni Tre e Wind, i dubbi degli utenti iPad

di Gio Tuzzi Commenta

Sempre più imbrigliata la questione delle rimodulazioni Tre e Wind, considerando anche i dubbi nutriti anche dagli utenti iPad nel corso degli ultimi giorni

Si parla davvero tanto in questo periodo di rimodulazioni Tre e Wind, considerando il fatto che gli utenti iPad in possesso di un tablet con SIM legata ad uno dei due operatori appena menzionati al momento non hanno le idee chiare alla luce dell’approccio dei due operatori.

Ad oggi, infatti, non è ancora chiaro se il passaggio da tredici a dodici mensilità comporterà un incremento dei costi pari all’8,6%. Ecco quanto emerso fino ad oggi:

Wind, modifica condizioni di contratto per le utenze mobile

Con riferimento alle disposizioni in materia di periodicità delle offerte e del relativo ciclo di fatturazione introdotte dalla Legge n. 172 del 4 dicembre 2017, Wind informa che, a partire dal 4 aprile 2018, il costo delle offerte/opzioni relative ai servizi sarà addebitato su base mensile. In caso di modifica delle condizioni dell’offerta sarà inviata una comunicazione personalizzata.

Tre, modifica condizioni di contratto per le utenze mobile

Con riferimento alle disposizioni in materia di periodicità delle offerte e del relativo ciclo di fatturazione introdotte dalla Legge n. 172 del 4 dicembre 2017, Tre informa che a partire dal 24/3, il costo delle offerte/opzioni relative ai servizi sarà addebitato su base mensile. In caso di modifica delle condizioni dell’offerta sarà inviata una comunicazione personalizzata.

Ancora pochi giorni ed anche gli utenti iPad potranno avere le idee più chiare per quanto concerne la questione delle rimodulazioni Tre e Wind.