HomePod ed Audio Source, ecco tutte le fonti supportate

di Gio Tuzzi Commenta

HomePod ed Audio Source protagonista di un approfondimento oggi 5 febbraio, se pensiamo che da Cupertino è giunto un aggiornamento sulle fonti supportate

Ci sono alcune informazioni estremamente interessanti che possiamo esaminare più da vicino per gli utenti iPad, considerando il fatto che il colosso di Cupertino ha finalmente aggiornato le sue informazioni su HomePod ed Audio Source e sulle fonti che al momento vengono supportate.

Andiamo dunque ad esaminare la lista completa riguardante due mondi come quelli di HomePod ed Audio Source, in rifermento alle fonti che al momento risultano essere supportate:

  • Apple Music: gli utenti HomePod possono chiedere a Siri di riprodurre oltre 45 milioni di brani disponibili su Apple Music. E’ richiesto un abbonamento

  • iTunes Music: gli utenti HomePod possono chiedere a Siri di riprodurre brani, album o audiolibri acquistati su iTunes Store

  • Libreria Musicale iCloud: gi utenti HomePod possono chiedere a Siri di riprodurre brani caricati nella propria libreria musicale iCloud, inclusi i brani importanti da altre fonti come i CD. Richiesto un abbonamento Apple Music o iTunes Match.

  • Beats 1: gi utenti HomePod possono chiedere a Siri di avviare la stazione radio ufficiale di Apple

  • Podcast: gi utenti HomePod possono chiedere a Siri di riprodurre episodi specifici di un podcast, dalla directory podcast di iTunes

  • AirPlay: gi utenti HomePod possono utilizzare AirPlay per riprodurre audio su HomePod direttamente da iPhone, iPad, iPod touch, Apple TV e Mac. AirPlay 2 che sarà rilasciato entro la fine dell’anno è necessario solo per trasmettere l’audio da queste fonti a più HomePod.

Insomma, grazie all’uscita ufficiale di Apple, da oggi sappiamo qualcosina in più su HomePod ed Audio Source, in riferimento al corretto utilizzo su iPad.